Luigi Pedretti

Esperienze professionali
Gennaio 1984 STEFANI’S CORPORATION CHICAGO ILLINOIS USA fino al Gennaio 1990 – mansioni di executive chef a capo di tutte le brigate (18 elementi ognuna) aprendo per la stessa compagnia quattro grandi ristoranti di cucina italiana, che riuscivano a fare dai 700 ai 1000 coperti giornalieri (tutto questo è documentato dalla società e tradotto e vidimato dal consolato Italiano in Chicago)
Nel 1990 sono stato chiamato dalla regione Valle D’Aosta per aprire un grande ristorante a Morgex, fino a che la brigata aveva imparato bene e poteva andare avanti da sola.
Nel 1991 sono andato a lavorare presso l’hotel Meridiana di Garlenda in Liguria, perche’ in quel periodo c’era lo chef Eighen Karl Karsten (lo chef che per primo in Italia nel 1987 con Marchesi prese le tre stelle dalla guida Michelin) e con lui lavorai otto mesi.
Dal 1992 al 2009 ho lavorato come chef patron del mio ristorante Scaletta di Pisogne, chiuso per scadenza di contratto di affitto. Se sarà di vostro gradimento potrò farvi leggere tutte le recensioni avute in questi anni su giornali o guide gastronomiche.
Da Luglio 2009 ad oggi sono stato all’Hotel Cappuccini e centro benessere in Franciacorta a preparare pranzi di matrimonio (sono specializzato in buffet e pasticceria monodose impiattata)
Nel 2010 ho lavorato nei giorni di maggior afflusso nell’hotel Mirella di Ponte di Legno e in estate ho insegnato per l’apertura del nuovo ristorante El Bec Del Dos sul lago a Pisogne per quattro mesi.

Istruzione
Diploma di cuoco – Scuola Alberghiera di Darfo Boario Terme.

Pierluigi Pedretti

CUCINA TRADIZIONALE E VEGETARIANA

ECONOMIA DOMESTICA